giovedì 16 febbraio 2012

ANIEF: da precario a preside




Garantire a tutti i livelli la parità di trattamento tra personale a tempo determinato e personale a tempo indeterminato, nel rispetto della normativa comunitaria (Direttiva 1999/70/CE), delle norme pattizie (CCNL 2006-2009), e dei principi costituzionali di uguaglianza, imparzialità della P. A., ragionevolezza (artt. 3, 51, 97 )