mercoledì 29 febbraio 2012

Sicilia: oggi scadono i termini per essere collocati obbligatoriamente in quiescenza



Con una nota dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia  (Prot. n. 4010 del 23/02/2012) è stato  comunicato a tutte le istituzioni scolastiche siciliane, quanto segue “da quest’anno coloro che hanno compiuto 65 anni di età entro la data del 31 dicembre 2011 e/o sono in possesso di 40 anni di contribuzione, saranno collocati obbligatoriamente in quiescenza a decorrere dal 1° settembre p.v.”.



Entro il 29 febbraio vanno inviate tutte le documentazioni comprovanti il possesso di tali requisiti, visto che  il provvedimento va preceduto da un preavviso di 6 mesi
La redazione di RTS