giovedì 23 febbraio 2012

TAVOLO REGIONALE DELLA TOSCANA PER LA DIFESA DELLA SCUOLA STATALE*

 Venerdì 2 marzo ore 17 : riunione del Tavolo


L’incontro svolto il giorno 11 scorso presso la Casa del Popolo dell’Isolotto è stato molto utile soprattutto perché ha dimostrato la difficoltà sia a realizzare un coordinamento dei rappresentanti negli OO.CC. sia per definire le questioni nelle quali impegnare e sostenere gli OO.CC.; la democrazia scolastica da tutti è invocata , ma è poco praticata per varie ragioni. Nella prossima riunione del Tavolo bisogna fare una riflessione in merito ed individuare le possibili iniziative.
Sulla base di un rapido sondaggio la prossima riunione è convocata per venerdì 2 marzo alle ore 17 presso il Circolo ARCI Via delle Porte Nuove n. 33 il seguente odg:
1) valutazione dell’incontro dell’11 febbraio e possibili iniziative anche con riferimento alle consulte territoriali per la scuola.
2) esito dell’incontro nazionale a  Parma  del 26 febbraio.
3) L’urlo della scuola (v. all.).
4) Dimensionamento scolastico e possibili iniziative.
5) valutazione della politica scolastica del Governo e delle proposte di reclutamento della Regione Lombardia.
Considerata l’importanza degli argomenti vi preghiamo di garantire la presenza.Per il Tavolo Corrado Mauceri
 

 
  **INFO 3384900801   Hanno aderito finora al tavolo regionale:Sinistra per la Costituzione, Sinistra Ecologia Libertà, Rifondazione Comunista, PdCI, Socialismo 2000,PdCI - Federazione della Sinistra di Firenze, VERDI, Per un’altra città, FLC- CGIL di Firenze, Cobas di Firenze, Unicobas ,Federazione RdB-CUB, Pd della Versilia, ANIEF Toscana, IdV di Grosseto il coordinamento UAAR della Toscana,, Com. di Firenze "Per la scuola della Repubblica", ANPI Prov.e Firenze, CIDI di Grosseto, Coord Gen. Dem. (CGD),Sinistra Unita e Plurale di Firenze ( SUP) ed inoltre il Collettivo Insegnanti Precari/e e Inoccupati/e ( CIPì), il coordinamento Prov.le di Pistoia per la difesa della scuola pubblica ed i rappresentanti dei Comitati genitori-insegnanti di Firenze, Empoli, Fiesole, Pontassieve ,Londa, Dicomano, Scandicci, Sesto Fiorentino, Bagno a Ripoli, Versilia, Prato, Arezzo, Grosseto, Livorno, Pistoia e S. Miniato e M. Luisa Moretti, Assessore P.I. del Comune di Fiesole.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.