domenica 11 novembre 2012

I docenti come manovalanza da intruppare, le Rsu nelle scuole e...le 24 ore ballerine!

Si riporta un articolo inviato alla rubrica " I lettori ci scrivono " de La Tecnica della Scuola:
http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=41209&action=view&c


Poco fa ho letto qualcosa scritto da un preside di Catania (si chiama Salvatore Indelicato) che RISULTA di un’attualità SPIAZZANTE... atteso il previsto e prevedibile “balletto” sulle: 24 ore sì, 24 ore no, 24 ore non lo so… però ci sto !!!
Battisti a parte… in un momento così particolare per la Scuola TUTTA ritengo proficuo, per TUTTI i lavoratori del settore, “attualizzare” e condividere questo messaggio la cui autorevolezza si misura NON perché è a FIRMA di un preside ma per il contenuto... intriso di sostanza e privo di ipocrisia.
SE tutti i vari dirigenti italiani mettessero in atto le considerazioni del preside (Indelicato) l’Italia [e la scuola] pagherebbero TUTTO il debito accumulatosi e di ore i colleghi ne farebbero 18 con le stesse modalità di quando il livello e la qualità dell’istruzione italiana risultavano tra le migliori d’ Europa; qualche decennio fa, quando la scuola era rispettata dall’Italia intera.
Buona (delicata) fruizione del Link (indelicato),

Vincenzo Rossi

http://www.aetnanet.org/catania-scuola-notizie-247490.html