giovedì 8 novembre 2012

Meglio la scuola virtuale a 5 Stelle...o quella attuale di... sono solo canzonette !!!

Carissimi colleghi,
leggo sempre con viva partecipazione e interesse  TUTTE  le proposte editoriali legate alla Scuola
(specialmente quelle tratte dal Sito Nazionale FLC CGIL).
Propendo, però, per una  filosofia  stile  FIOM... che RISULTA  essere quella trainante la stessa CGIL...
filosofia  che pare aleggiare anche dalle parti degli USA  !!!
La paura che TUTTI manifestano per il Movimento a 5 Stelle è risultata direttamente proporzionale al crescere di tale Movimento.
La massa -pare- che o non voti... questo enorme Mega Centrismo in cui TUTTI...  strizzano l’occhio un po’ a tutti...
(come mai si sono  STUFATI  così... in tanti !?!)...   oppure voti le 5 Stelle.



Nello specifico scolastico/sindacale i colleghi dicono:
" annunciano che le cose non vanno MA non ci difendono nelle Sedi Preposte,
annunciano che il Concorso è iniquo e organizzano Corsi di preparazione, ci dicono di Scioperare e non ci aiutano SE veniamo DISCRIMINATI  PURE nel Diritto di Sciopero.  Lo Sciopero non serve e sempre più bassa sarà la percentuale di adesione;
SERVIREBBE  una Coerente Corrispondenza tra ciò che si annuncia al rullo di tamburi -ormai- stonati.....  e ciò che si ATTUA ".
Conosco bene Bennato, lo canto, ed è delle mie parti...
Anche negli USA (i grandi interessi) sostenevano che Obama rappresentava ... l' isola che non c'è;  si sono sbagliati.
La realtà effettuale scolastica (di Machiavelliana memoria) suggerirebbe la canzone di Bennato che segue:
" Guarda invece che scienziati, che dottori, che avvocati, che folla di ministri e deputati ! pensa che in questo momento  proprio mentre io sto cantando stanno seriamente lavorando ! per i dubbi e le domande  che ti assillano la mente  va da loro e non ti preoccupare
sono a tua disposizione  e sempre, senza esitazione  loro ti risponderanno

io di risposte non ne ho
io faccio solo rock'n' roll se ti conviene bene
io più di tanto non posso fare
… …

Gli impresari di partito  mi hanno fatto un altro invito  e hanno detto che finisce male
se non vado pure io  al raduno generale  della grande festa nazionale !
hanno detto che non posso  rifiutarmi proprio adesso  che anche a loro devo il mio successo,
che son pazzo ed incosciente  sono un irriconoscente  un sovversivo, un mezzo criminale.

Ma che ci volete fare  non vi sembrerò normale  ma è l'istinto che mi fa volare
non c'è gioco nè finzione  perché l'unica illusione  è quella della realtà, della ragione però a quelli in malafede  sempre a caccia delle streghe
dico: no ! non è una cosa seria  e così e se vi pare  ma lasciatemi sfogare
non mettetemi alle strette  e con quanto fiato ho in gola
vi urlerò: non c'è paura !  ma che politica, che cultura,
sono solo canzonette".


Saluti, Vincenzo Rossi.


Con riferimento al seguente link:

http://www.scuolaoggi.org/archivio/la_scuola_virtuale_5_stelle

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.