sabato 20 aprile 2013

Concorso DS in Campania: “Aglio fravaglio, fattura ca nun quaglia, corna e bicorna, caparice e capodaglio”

Gli scongiuri di Pappagone “Aglio fravaglio… fattura ca nun quaglia… corna e bicorna…caparice e capodaglio…” per esorcizzare l’esito del concorso DS in Campania, attualmente bloccato e in attesa di giudizio amministrativo previsto per i primi giorni di luglio 2013. In Campania A oggi, non risulta essere stato  iscritto al ruolo delle udienze del Consiglio di Stato del mese di Aprile (giorni 5 e 19) alcun ricorso da parte dell'USR Campania avverso alla sospensione del Concorso DS decretata dal Tar in data 6/2/2013. Una cosa è certa gli episodi denunciati sono di una tale gravità, sia sul piano deontologico sia su quello penale, che l’imbarazzo istituzionale è oltremodo evidente.

 

Il frasario di Pappagone:

Pappagone risponde al telefono: "Pronto… chi chiacchiera?"
Pappagone chiede perché: "E piriché?"
Pappagone non vuole immischiarsi: "Non metto lingua"
Pappagone dice ecco qua: "Equequa!"
Pappagone e la carta d'indentità: "la carta d'indindirindà"
Pappagone fa gli scongiuri: "Aglio fravaglio… fattura ca nun quaglia… corna e bicorna…caparice e capodaglio…"
Pappagone ha perso i genitori: "Sono scorfano di padre e di madre"
Pappagone deve fare una scelta: "Mamma mia che corresponsabilità"
Pappagone chiede di non preoccuparsi: "Non vi percorate"
Pappagone non ha capito: "Che signifisica?"