domenica 12 maggio 2013

I test Invalsi e la presunta paura altrui.

di Vincenzo Pascuzzi - 12 maggio 2013


Forse, dopo “merito” e “meritocrazia”, il termine “paura” è uno dei più usati e ricorrenti nelle discussioni riguardanti i test Invalsi.

I presidi dell’ANP evocano la paura nel titolo di una loro recente riflessione favorevole alle prove Invalsi: “Chi ha paura delle prove INVALSI?” (1). Solo alcune settimane prima, Paolo Sestito, Commissario straordinario Invalsi, aveva titolato “Chi ha paura della valutazione nelle scuole?” la sua replica (2) a un documento sulla valutazione sottoscritto da una decina di importanti e rappresentative associazioni professionali, di genitori e di studenti. Anche altri autori si esprimono in modo analogo, usano il termine paura (v. link seguenti).




È chiaro che simili titoli cercano di intimidire, sfidare, quasi aggredire l’interlocutore che abbia dubbi o riserve sulle prove Invalsi e sulla valutazione attraverso di esse. Simili titoli cercano anche di saltare a piè pari qualsiasi confronto sulla validità e congruità delle prove, imponendo una sorta di Invalsi dixit. Però è anche vero che chi evoca una inesistente paura altrui, probabilmente, non ha a sua disposizione argomenti più convincenti.

Di conseguenza c’è stato chi – come Giorgio Israel, nella lettera aperta al ministro Carrozza (3) - ha ritenuto di esplicitare e respingere questa posizione: «Da anni si ripete la stessa canzone: “chi si oppone a indicatori numerici, test, tabelle, certificazioni, ecc. non vuole la valutazione, non vuole essere valutato perché vuol fare il comodo suo”. È una canzone falsa e ricattatoria, perché non volere “un certo tipo” di valutazione non vuol dire che non si voglia alcuna valutazione».

Roma, 12 maggio 2013

Vincenzo Pascuzzi

------

Linkeria

• (1) Chi ha paura delle prove INVALSI? - 10 maggio 2013
http://www.anp.it/filemanager/download/documenti/paurainvalsi.pdf

• (2) Chi ha paura della valutazione nelle scuole? – 12 febbraio 2013
http://www.lavoce.info/chi-ha-paura-della-valutazione-nella-scuola/

• (3) Non saranno i test Invalsi a salvare la scuola. Lettera aperta al ministro Carrozza - 2 maggio 2013
http://www.retescuole.net/contenuto?id=20130502082549

• Test Invalsi: ” Il Sud ha paura della meritocrazia?” – 9 maggio 2013
http://www.varese7press.it/62095/varese-provincia/frigerio-mgp-sui-test-invalsi-il-sud-ha-paura-della-meritocrazia

• Perché le Prove Invalsi non ci piacciono. – 8 maggio 2013
http://laprofessoressavirisponde.blogspot.it/2013/05/perche-le-prove-invalsi-non-ci.html?showComment=1368013856491

• Il titolo è ingannevole – 17 aprile 2013
http://www.ateniesi.it/chi-ha-paura-della-valutazione/

• Chi ha paura della valutazione? – 16 aprile 2013
http://www.ateniesi.it/chi-ha-paura-della-valutazione/

• Chi ha paura del test cattivo – 11 aprile 2013
http://www.linkiesta.it/blogs/buona-fame/chi-ha-paura-del-test-cattivo

• Chi ha paura dei test Invalsi? - 11 maggio 2012
http://carodirettore.vanityfair.it/2012/05/11/chi-ha-paura-dei-test-invalsi-a-proposito-di-scuola/

• Chi ha paura delle prove Invalsi? – 14 giugno 2011
http://archivio.lavoce.info/articoli/pagina1002355.html

• Quando l’INVALSI fa paura - 30 maggio 2011
http://www.iljournal.it/2011/quando-linvalsi-fa-paura/237654

• Fa più paura l’Invalsi o Virginia Woolf – 26 maggio 2011
http://www.ilsussidiario.net/News/Educazione/2011/5/26/SCUOLA-Fa-piu-paura-l-Invalsi-o-Virginia-Woolf-/180788/