martedì 21 maggio 2013

Pensioni: capitolo esodati



Il sostantivo “ esodato “ appare su Wikizionario con la seguente definizione “chi, pur non avendo raggiunto l'età pensionabile ed in sua attesa, esce dal mondo del lavoro “. A tal proposito il nuovo governo, sotto la guida di Enrico Letta, sta cercando nuove soluzioni per venire incontro alla categoria degli esodati  e, più in generale, per rendere più equilibrato il sistema previdenziale. Per risolvere il capitolo esodati, allo studio del governo c'è prima di tutto una "mappa concettuale", per inquadrare meglio aspetti e dimensioni numeriche del problema.

 

La questione potrebbe essere poi affrontata, secondo quanto anticipato da Giovannini, allargando in parte le maglie delle tre "salvaguardie" già introdotte per alcuni altri gruppi in difficoltà: tra questi, i contributori volontari e coloro che hanno lasciato il posto di lavoro a seguito di accordi. Si ricorda che fu la riforma del lavoro Fornero, tanto discussa e tanto odiata da molti, che sotto la pressione dell'Europa, tra le altre conseguenze ha creato il fenomeno  esodati, persone che ora risultano  per così dire "sospese", senza più un lavoro ma al momento senza pensione