mercoledì 26 giugno 2013

Criteri di nomina dei Presidenti di commissione esami di stato II ciclo



Criteri di nomina dei Presidenti di commissione ahli esami di stato II ciclo 

1. I Presidenti delle commissioni sono nominati in base al seguente ordine di precedenza, tra:  
a.  i dirigenti scolastici in servizio preposti ad istituti statali d'istruzione secondaria  superiore, ovvero ad istituti di istruzione statali nei quali funzionano corsi di studio  di istruzione secondaria superiore, e i dirigenti scolastici preposti ai convitti  nazionali ed agli educandati femminili;  
b.  i dirigenti scolastici in servizio preposti ad istituti statali di istruzione primaria e  secondaria di primo grado,  provvisti di abilitazione all'insegnamento negli istituti di  istruzione secondaria superiore;





c.1. i docenti in servizio in istituti di istruzione secondaria superiore statali, con  rapporto  di lavoro a tempo indeterminato, con almeno dieci anni di servizio di ruolo, compresi  in una graduatoria di merito nei concorsi per dirigente scolastico; 
c.2. i docenti in servizio in istituti di istruzione secondaria superiore statali, con rapporto  di lavoro a tempo indeterminato, con almeno dieci anni di servizio di ruolo, che  abbiano svolto per almeno un anno nell’ultimo triennio, compreso l’anno in corso,  incarico di dirigente scolastico;
 c.3. i docenti in servizio in istituti di istruzione secondaria superiore statali, con rapporto  di lavoro a tempo indeterminato, con almeno dieci anni di servizio di ruolo, che  abbiano svolto per almeno un anno nell’ultimo triennio, compreso l’anno in corso,  incarico di collaboratore del dirigente scolastico; 
c.4. i docenti in servizio in istituti di istruzione secondaria superiore statali, con rapporto  di lavoro a tempo indeterminato, con almeno dieci anni di servizio di ruolo, provvisti  di laurea almeno quadriennale o specialistica; 
c.5. i docenti in servizio in istituti di istruzione secondaria superiore statali, con rapporto  di lavoro a tempo indeterminato, con almeno dieci anni di servizio di ruolo; 
d. i professori universitari di prima e seconda fascia anche fuori ruolo; 
e. i ricercatori universitari confermati; 
f.  i direttori degli istituti di alta formazione artistica, musicale e coreutica; 
g. i docenti di ruolo degli istituti di alta formazione artistica, musicale e coreutica;
h. i dirigenti scolastici di istituti statali di istruzione secondaria superiore, collocati a  riposo da non più di tre anni;
 i. i docenti di istituti di istruzione secondaria superiore statali, collocati a riposo da non  più di tre anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.