martedì 9 luglio 2013

Maria Chiara Carrozza non è la ministra del “Divino Amore….”



di Vincenzo Pascuzzi


Che “….fa le grazie a tutte l’ore” come recita il ritornello di un inno mariano.

Subito dopo la nomina a ministro, il 28 aprile scorso, la pagina facebook di M.C. Carrozza è esplosa di simpatizzanti o fan. In due mesi, i “mi piace” sono triplicati: da meno di 3.000 a oltre 9.000! All’incirca 100 nuovi fan al giorno. Ogni giorno sulla pagina vengono pubblicati da 50 a 100 post, esclusi i commenti. Nelle migliaia (forse 5.000) post pubblicati c’è di tutto su scuola e insegnanti, dalle più varie questioni generali a quelle più particolari e individuali, essi costituiscono una miniera – ricchissima e a cielo aperto - di informazioni dirette e particolareggiate sulle problematiche scolastiche.




 Ma la ministra non ha tempo per rispondere e forse nemmeno per leggere. Così la pagina fb di Carrozza assomiglia un po’ a un santuario mariano - sia detto senza nessuna offesa per i fedeli - con la fondamentale differenza che nel santuario si trovano numerosi ex-voto, mentre nella pagina fb di Carrozza solo le richieste tutte orfane, inesaudite, inevase. Almeno finora.

Roma, 9 luglio 2013

Vincenzo Pascuzzi

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.