domenica 29 settembre 2013

Quota 96 devono sperare in un governo Letta bis ?




Per i Quota 96 rimane  qualche tenue speranza di intervento in caso della formazione di un Governo Letta-bis che sia  in grado di varare la legge di stabilità ( inserimento della questione quota 96 nella legge di stabilità ). Per le pensioni scuola dei Quota 96  sono stati mesi di delusioni su delusioni, perché la politica  non è stata capace di  adottare  nessuna misura concreta per raddrizzare il torto a loro inflitto con la riforma Fornero.  Da  un'analisi dei costi  risulta che la copertura economica per sistemare il caso dei Quota 96 sia enormemente inferiore a quella effettuata dal Tesoro (362 contro 1420 milioni di euro).
 
 

 
Con la crisi dell'esecutivo, le pensioni scuola dei Quota 96 potrebbero ancora essere sistemate in caso di un Governo Letta-bis formato con rimpasto di parlamentari.  Questo ipotetico governo potrebbe  decidere di effettuare  la riforma della legge elettorale, nonché la legge di stabilità, per poi tornare alle urne. Se si arrivasse al varo della legge di stabilità, tuttavia, è bene ricordare che non vi sono certezze che il Governo si occupi di raddrizzare questa anomalia del sistema pensionistico italiano.