domenica 13 ottobre 2013

Renzi: tentare una riforma della scuola dal basso





Oggi 13 ottobre 2013  il sindaco di Firenze Matteo Renzi  intervistato nella trasmissione televisiva di Rai tre “ mezz’ora “ dall’Annunziata, affronta  i suoi  punti di programma  in vista delle elezioni  a segretario del Partito Democratico. Tra le tante risposte date,  Renzi tocca anche la scuola.  Il sindaco di Firenze dice che è ora di finirla con l’adozione di riforme e controriforme scolastiche sempre provenienti dall’alto. In alternativa propone un altro punto vista, infatti,  a suo parere si dovrebbe provare a fare un giro per le singole scuole, per poter  prendere i giusti input di chi opera quotidianamente all’interno delle classi. In altre parole tentare una riforma della scuola dal basso.
 


 
Una proposta, quella di Matteo Renzi,   sempre sostenuta da RTS, che vede nella figura del docente il volano ispiratore per l’attuazione di un’autonomia scolastica vera, e non drogata da intrusioni politiche di personaggi che non hanno mai insegnato in una scuola.