mercoledì 2 ottobre 2013

RTS vicina alle rivendicazioni dei ricorrenti campani e siciliani


Il prossimo 5 ottobre 2013 la redazione di RTS si riunirà per fare il punto sulla linea editoriale da seguire in riferimento agli sviluppi amministrativi e penali dei concorsi per Dirigenti scolastici svolti in Campania e Sicilia. La redazione seguirà da vicino con la pubblicazione di articoli e comunicati stampa dei gruppi di docenti delle 2 regioni interessate. Tutto questo con il preciso  fine di non far cadere nel dimenticatoio mediatico le rivendicazioni conseguenti al verificarsi di procedure concorsuali non sempre accettate dai candidati al concorso. A tal proposito nella riunione di redazione  si deciderà di creare o una pagina apposita del blog o in alternativa l'attivazione di un forum sull'argomento. 




In attesa delle decisioni sul da farsi , oggi è pubblicata una lettera di rettifica inviata da un gruppo di ricorrenti campani ( http://aldodomenicoficara.blogspot.it/2013/10/lettera-aperta-ai-professionisti.html ). Per quanto riguarda lo sviluppo dell'indagine della Procura della Repubblica di Palermo sul concorso DS siciliano si incrementerà l'azione di collaborazione con Docenti e Dirigenti scolastici residenti a Palermo. Per ultimo, ma non ultimo, staremo sempre sul pezzo in riferimento alla nuova correzione degli elaborati scritti del concorso  a DS in Lombardia.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.