domenica 15 dicembre 2013

Letta smaschera il bluff della Carrozza: macchè sperimentazione, la scuola sarà tagliata di un anno

Il ministro Carrozza dichiarava di non aver paura poichè il taglio di un anno della scuola è solo una sperimentazione invece oggi Letta durante il discorso in Parlamento per chiedere la fiducia ha dichiarato chiaramente che fra le priorità nell’agenda del governo ci saranno anche l’istruzione e la ricerca. “Dal primo gennaio l’istruzione e la ricerca saranno messi in cima alle priorità”, con “impegni concreti per il rilancio delle università e della ricerca entro marzo”. Il premier ha anche annunciato una “costituente della scuola entro giugno” per far sì che “i ragazzi si diplomino prima e con competenze maggiori”. “Il ciclo della scuola, poi – sottolinea Letta – inizia con la scuola dell’infanzia perché è un diritto dei bambini e uno strumento per favorire la conciliazione famiglia-lavoro e le pari opportunità”. Sempre in tema di istruzione Letta ha affrontato il tema dei giovani ricercatori spiegando che bisogna fare di tutto “perché la burocrazia non li ingabbi”.


http://informazionescuola.it/2013/12/11/letta-smaschera-il-bluff-della-carrozza-macche-sperimentazione-la-scuola-sara-tagliata-di-un-anno/