martedì 10 dicembre 2013

Nel tempo i numeri sulle scuole autonome cambiano


Nell’anno scolastico 2012-13, dati FLC CGIL (http://www.flcgil.it/scuola/incontro-al-miur-su-dimensionamento-assunzione-dei-dirigenti-e-concorsi.flc )  le scuole autonome erano 9.131 (dato non corrispondente a quello della Direzione del bilancio che assegnò i fondi del MOF a 9.182 scuole); di queste  1.153 erano sotto dimensionate e 7.978 dimensionate. Le scuole autonome nell’ attuale anno scolastico 2013/14 sono 8.646. Di queste, seppure autonome, 553 non si sono viste assegnare un proprio dirigente scolastico ed un proprio direttore dei servizi.  Facendo dei semplici calcoli aritmetici possiamo dire che per il 2013/14 ci sono state delle diminuzioni pari a  485 scuole autonome, in altre parole sono diminuite le scuole sottodimensionate (-600) e sono aumentate quelle dimensionate (+115). Dati diversi su Wikipedia, dove si può leggere: “ Le autonomie scolastiche sono 8.639 (dati Miur per l'a.s. 2013-2014), tuttavia, a seguito dei nuovi parametri sull'assegnazione dei dirigenti e dei direttori amministrativi, solo le istituzioni scolastiche con un numero di studenti superiore a 600 (ridotto a 400 per le scuole site in comunità montane o piccole isole) possono vedersi assegnare vertici titolari: gli istituti sottodimensionati verranno assegnati a dirigenti e direttori reggenti, già titolari in un'altra istituzione. Le istituzioni scolastiche sottodimensionate sono pari a 590 pertanto la dotazione organica dirigenziale risulta di 8.193 unità complessive per l'a.s. 2013/2014 “.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.