lunedì 20 gennaio 2014

DIAMO ALLE SCUOLE tutti i soldi che i LADRI devono allo Stato; questa è SINTONIA !!!

Forza ragazzi; qui i condannati  DEFINITIVI  non pagano:  c'è SINTONIA !!!

INDAGATA ANGIOLA ARMELLINI: (appena) 1.243 IMMOBILI NON DICHIARATI AL FISCO.
Avrebbe nascosto al fisco oltre due miliardi di euro, con lei indagate altre 11 persone. Le sue proprietà si trovano quasi tutte a Roma, ma risultano appartenere a società straniere.
Il tenente colonnello Borrelli a Rainews: " I beni erano intestati al suo autista e… ad amici " !!!


20 gennaio 2014, di Laura Squillaci.

Proprietaria di 1.243 immobili, quasi tutti nella Capitale, ha "nascosto" al Fisco oltre 2 miliardi di euro, un tesoro sparso in numerosi conti esteri. Per questo Angiola Armellini, figlia di un noto costruttore romano, è stata denunciata dalla Guardia di Finanza ed è accusata di associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale insieme ad altre tre persone. In totale gli indagati per reati fiscali sono 12.

All Blacks
L'indagine denominata "All Blacks" è durata circa un anno e mezzo. Come è partita? "Da una segnalazione della Procura della Repubblica di Roma nell'ottobre 2012 che riguardava una fattispecie marginale rispetto a quello che poi è venuto fuori", spiega a Rai News il Tenente colonnello del Nucleo tributario della Guardia di Finanzia di Roma, Paolo Borrelli. "Ne è emerso un patrimonio di 1.243 unità immobiliari, di cui 1.239 nella Capitale ma formalmente riconducibili a varie società di diritto estero con sede legale in Lussemburgo".

Chi è Angiola Armellini
Angiola Armellini è l'erede della celebre famiglia di imprenditori romani. E' la figlia di Renato, morto per un malore il 18 agosto del 1993, uno dei "re del mattone" della Roma degli anni '70 e anche egli finito in numerose inchieste giudiziarie per bancarotta e truffa. La stessa Angiola, oggi denunciata, nel 1991, assieme al padre e la sorella Francesca, era rimasta coinvolta in una frode fiscale e falso in bilancio per oltre 500 miliardi di lire. E ancora, nel 1996, la donna fu coinvolta, assieme all'ex marito Alessandro Mei, in una bancarotta fraudolenta da 200 miliardi di lire.

LINK dell’ articolo INTEGRALE da RAInews:
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/1243-immobili-e-due-miliardi-di-euro-non-dichiarati-indagata-Angiola-Armellini-roma-72905ffd-7fd2-4a7c-8da7-6eb9e67234e6.html