mercoledì 26 febbraio 2014

Preselettiva irregolare nel Concorso a DS 2011? Come volevasi dimostrare

Così scrivevo nei primi giorni del settembre 2011( 4 settembre 2011 ) dalle pagine di AetnaNet ( http://www.aetnanet.org/catania-scuola-notizie-244188.html ):

Se quanto scritto da Gennaro Capodanno,  nel suo articolo “Concorso per dirigenti scolastici: brividi notturni! Meglio l'elezione diretta del preside”, pubblicato su Aetnanet,  corrisponde al vero,  ci sono tutti gli ingredienti perché chi ha il dovere di controllare l’integrità concorsuale, controlli. Se è vero, che parte della la batteria dei test per la prova preselettiva al concorso per Dirigenti scolastici circolava on line nei forum dedicati alla scuola, prima della sua ufficiale pubblicazione, allora si configura, oltre la violazione al bando concorsuale, anche l’ipotesi che non tutti i candidati abbiano le stesse possibilità e probabilità di successo. Sarebbe auspicabile fare chiarezza al più presto sulle possibili gravi responsabilità dell’accaduto descritto da Capodanno, per non ingannare ancora una volta i soliti idealisti, che nel nome del sacrificio allo studio si stanno sobbarcando l’onere di analizzare o imparare a memoria  le oltre cinquemila domande a risposta multipla proposte il primo settembre scorso dal Miur. Se il buon giorno si vede dal mattino ……………

A distanza di due anni e mezzo da quel mio articolo,  su Il Mattino.it (http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/scuola-concorsi-truccati-presidi-verbali/notizie/541871.shtml ) si pubblicano le prime intercettazioni in merito:


Ecco il testo dell’intercettazione:

P. E.:
«E la gara la fa M P.. Ti sto dicendo queste notizie così tu le puoi anche utilizzare come ritieni opportuno. Hai presente le cinquemila prove che adesso il popolo le acchiappa il 29 agosto o il primo settembre addirittura...».
Interlocutore:
«Esatto».
P. E.
«E lui, P. , le sa già da un mese... e quella lei (G. S.) sta già faticando sopra da un mese, no?
Interlocutore:
«No! Io ti posso dire che quella non sta facendo proprio niente! Quella non fa niente! Non capisce niente... e se deve vincere il concorso glielo fanno vincere con reggenti e prove. Chissà quale cazzo di inciucio che faranno...
P. E.
«Quindi? Se me mettono a me (in commissione, ndr) devo far vincere pure a questa, sicuramente».
Interlocutore:
«Va bene, ma ci mettiamo pure gente nostra dentro, però».
P. E.
«E che, siamo fessi? Non ho capito...».



Aldo Domenico Ficara


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.