giovedì 27 febbraio 2014

Una cattedra di presidenza costa 100mila euro



Dalle intercettazioni della Guardia di Finanza si apprende che per far vincere il concorso a DS certi loschi figuri avrebbero chiesto ben 100mila euro. A tal proposito si riporta l'articolo di Leandro Del Gaudio pubblicato su Il Mattino.it ( http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/concorsi_truccati_napoli_le_intercettazioni/notizie/544017.shtml )
" Inchiesta della Guardia di finanza sull’ultimo concorsone in Campania per diventare dirigente scolastico, spuntano le intercettazioni telefoniche raccolte in questi mesi. È il 17 settembre del 2011, quando l’ex dirigente P. E. (uno dei target dell’indagine) parla al telefono con un non meglio identificato Tonino: e si lamenta del fatto che c’è chi ha «percepito la somma di 100mila euro per assicurare, ad alcuni suoi discenti, il passaggio alle prove selettive e finali del concorso per dirigente scolastico ". Ogni commento è superfluo, ma testimonia come è caduto in basso il reclutamento della governance delle nostre scuole.