martedì 1 aprile 2014

Barcellona, studente catanese cade da un traghetto e muore durante la gita

Riportiamo la notizia dal sito web del TGCOM24:

" Un ragazzo catanese di 15 anni è morto a Barcellona, in Spagna, cadendo da una nave della compagnia Grimaldi Lines. Il ragazzo, studente del liceo scientifico Ettore Majorana di San Giovanni la Punta (Catania), stava facendo un viaggio d'istruzione con altri compagni di varie scuole italiane. Appresa la notizia, i suoi genitori sono immediatamente partiti per la Spagna. Un testimone: "Non era lucido, ha cominciato a correre e si è buttato in mare".
La vicepreside dell'istituto, Maria Teresa Rizzo, ha detto che i ragazzi stavano partecipando allo stage "Amare leggere", organizzato dalla Grimaldi e che la tragedia "è avvenuta durante la notte, mentre la nave era ormeggiata". Ad accompagnare i ragazzi della scuola c'era la preside del liceo Ettore Majorana.
 


Lo studente, che la docente definisce "un ragazzo normalissimo", era figlio unico. La madre è un'insegnante. Il ragazzo frequentava la seconda classe del liceo scientifico ed era uno degli alunni della vicepreside. "Non so esattamente cose sia successo - ha detto la Rizzo - ma sono costantemente in contatto con la preside".
Un testimone: "Si è buttato in mare" - "Al ritorno da un'escursione i ragazzi erano sul ponte e a un tratto il 15enne, sicuramente non era lucido, si è voltato di scatto verso il bordo della nave, ha cominciato a correre e si è buttato in mare". Lo ha affermato il rappresentante dell'istituto, al quale il fratello di 14 anni, che era sulla nave, ha raccontato l'episodio. "I ragazzi - ha aggiunto - sono molto scossi per quello che è successo e mio fratello non ha saputo dirmi altro". Il ritorno degli alunni dell'istituto era in programma per mercoledì ".
 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.