giovedì 26 giugno 2014

IL Sindacato (anche a Scuola) costretto a Cambiare: FINALMENTE lo si AMMETTE !!!

IL Sindacato DEVE Cambiare e Diventare una Casa di Vetro ... 

… I distacchi nel P.I. che sono a carico dei contribuenti, sono visti oramai come privilegi di casta.
Ci sono posizioni politiche di maggioranza e di opposizione che hanno teorizzato in campagna elettorale la marginalizzazione del sindacato.
E il dimezzamento dei distacchi, seguendo anche gli umori che agitano il nostro Paese, va in quella direzione.

SAPRÀ A QUESTO PUNTO IL SINDACATO REAGIRE E TROVARE
LA GIUSTA COLLOCAZIONE PER CONTINUARE A RAPPRESENTARE I DIRITTI E LE ASPETTATIVE DI MILIONI DI LAVORATORI DEL PUBBLICO IMPIEGO ? …

Tratto dal LINK -ieri- edito, scritto dal noto Sindacalista FLC CGIL P.F. :

http://www.scuolaoggi.com/index.php/ministro/310-il-sindacato-costretto-a-cambiare
______________________________________________________________________________________

Carissimo P.F. ,
come in ALTRE PRECEDENTI CIRCOSTANZE,
lo scrivente aveva ANTICIPATO LARGAMENTE (e diffusamente)
le conclusioni da te (OGGI) tirate.

PROBABILMENTE,
invece di “distaccare” -alcuni- monocordi “battitori di desuete GranCasse”,
in questo passato VENTENNIO bisognava
AVALLARE CONCRETAMENTE la promozione della Cultura della Legalità
(SORELLA di QUELLA dei DIRITTI-DOVERI !!!)

PROMUOVENDO lo spessore Culturale dell’ UTENZA CITTADINA,
VALORIZZANDO il Tempo e le Energie di ONESTI ATTIVISTI

LASCIATI (sovente) ALLA MERCE’ DEGLI ARBITRI ed ABUSI …
… di quelle che (per Vera Natura di Veri Sindacalisti)

RISULTANO ESSERE le CONTRO-PARTI !!!

CHI LASCIA ISOLARE I PROPRI (fedeli) ADEPTI … VIENE (ALLA LUNGA) ISOLATO !!!


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.