lunedì 14 luglio 2014

A Roma si manifesta a per nutrire il posto di lavoro a Castelfiorentino si dibatte per nutrire il pensiero


Mentre a Roma sono giorni di fuoco con manifestazioni su manifestazioni per protestare contro la riforma estiva della scuola premonitrice di ulteriori tagli, il sottosegretario di stato Reggi fa visita a  Castelfiorentino in provincia di Firenze ( sembra che la Toscana comunque la si giri debba entrarci sempre con il prossimo futuro della scuola italiana ). Sarà, infatti, una settimana ricchissima di eventi quella che comincia alla festa de l’Unità di Castelfiorentino, che si terrà fino a domenica 27 luglio, presso la zona sportiva di viale Roosvelt (http://www.gonews.it/2014/07/14/castelfiorentino-il-sottosegretario-roberto-reggi-ospite-della-festa-de-lunita/#.U8QKbKOKDIX ).  Lunedì 14 luglio, alle 21.30  in programma il tradizionale dibattito sulle politiche della caccia, l’intrattenimento con il mago Woland alla pista, il Tiziano Mazzoni trio allo spazio giovani e il burraco presso l’Agorà. Domani, martedì 15 luglio, sono di scena due importantissimi momenti di riflessione politica, dalle 19 sarà presente il sottosegretario all’istruzione Roberto Reggi, che illustrerà la politica scolastica del governo Renzi con l’iniziativa “Scuola: nutriamo il pensiero”. Sarà possibile cenare con Reggi in pizzeria ad un prezzo di 10 € .

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.