martedì 19 agosto 2014

IL Bullismo sta al Mobbing, come le Pecore stanno a… TROPPI italiani !!!

...è una "conflittuale"; crede di Cambiare... la Scuola !!!
... "dicono" che NON è Vero Nulla; alcuni professori  (si) danno Bei Voti....

















… Milano: “ Bambino di otto anni vittima dei compagni solo perchè educato. Un bambino 'diverso' secondo i compagni, perché non fa a botte e usa il congiuntivo.
DA 'DIVERSO' A 'BERSAGLIO' IL PASSO È BREVE ”.

Questi, solo alcuni degli ultimi casi di bullismo giovanile,
FENOMENO CHE SI STA DIFFONDENDO CON -SEMPRE PIÙ PREPOTENZA-
NELLE NOSTRE SCUOLE.

LINK integrale; edito il 27 Luglio 2014:

http://www.scuolaoggi.com/index.php/integrazione/355-manuale-di-sopravvivenza-al-bullismo

(ndr. Sito ove SCRIVE l' AUTOREVOLE FUNZIONARIO FLC CGIL di Milano P.F.).

___________________________________________________________________________________

MOBBING TRA GLI ADULTI E BULLISMO TRA ADOLESCENTI HANNO IN COMUNE MOLTI ASPETTI:

• Le stesse modalità relazionali basate sulla presenza di un leader a capo di un gruppo dominante, che decide chi escludere ed allontanare solo sulla base del proprio gradimento personale;
• Gli stessi attori: il capo (mobber o bullo), la vittima, i gregari
(del mobber o del bullo), gli spettatori:
• Le stesse modalità d’azione: intimidazione, esclusione, calunnia, supporto dei gregari;
• La stessa mancanza di empatia nei confronti della vittima;
• La stessa mancanza di etica nel gruppo, che ha un principio fondamentale:
“Il fine giustifica i mezzi”
• Il fatto che tutto giri esclusivamente attorno agli interessi personali del mobber e del bullo, che sono le motivazioni fatte proprie dal “branco”.

Già diversi studi hanno messo in evidenza queste forti analogie tra mobbing tra gli adulti e bullismo che è stato definito “mobbing in età evolutiva”
(http://www.csachieti.it/stud_progr/tori/bullismo.pdf)...

Maggior probabilità che vengano richiamati e sanzionati seriamente i docenti che si oppongono al mobber,
ANCHE SE FANNO CON PASSIONE ED IMPEGNO IL LORO DOVERE.

IN SINTESI VIENE SANZIONATO CHE SI IMPEGNA,
E PROTETTO E SPALLEGGIATO CHE SI COMPORTA IN MODO SCORRETTO IN CLASSE …

NELLE SCUOLE (IN CUI) LE RELAZIONI TRA IL PERSONALE DOCENTE E NON DOCENTE
SONO SEGNATE DAL MOBBING:

MOLTI VIVONO MALE, ALUNNI PER PRIMI,
POCHI VIVONO BENE, A SCAPITO DEGLI ALTRI,
TUTTI IMPARANO MENO,
MA
E’ LA MATURAZIONE ETICA, CIVILE E PERSONALE DEGLI ADOLESCENTI
AD USCIRNE MAGGIORMENTE DANNEGGIATA,
INDIPENDENTEMENTE DAL RUOLO CHE RICOPRONO
NEL GIOCO PERVERSO DEL MOBBING ...

LINK integrale (scolastico):

http://www.ilmobbingnellascuola.it/index.php/relazione-tra-mobbing-e-bullismo

Meditate; rappresentanti scolastici, Meditate !!!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.