giovedì 14 agosto 2014

Informascuola: il gruppo Facebook che fa scuola

Qualche giorno fa, abbiamo  fatto quattro chiacchiere con Mariella Petrini, amministratore del gruppo aperto Facebook “ Informascuola “. Per comprendere meglio l’attività in rete di questo gruppo sono state formulate 3 domande: 1) Quando è nata Informascuola e perché ? 2)  Quali sono gli aspetti più importanti del gruppo ?  3) Quali sono i suoi obiettivi futuri ?

1)  ( RTS ) Quando è nata Informascuola e perché ?
M.P.  “Il gruppo INFORMASCUOLA è nato il 26 giugno 2011 da una semplice telefonata tra Me e Leonardo Russo. Eravamo amici all'università, poi le nostre strade si sono divise ma dopo anni, Fb è stato il punto di rincontro. Ambedue avevamo avuto esperienza sindacale e così abbiamo pensato di mettere a disposizione le nostre competenze acquisite sul campo pur essendo perfettamente coscienti che muoversi in questo settore è come sbrogliare una matassa ingrovigliata. Il personale della scuola, attento alla formazione e al lavoro da svolgere poco si occupa degli aspetti amministrativi e legislativi in cui e per cui opera come dipendente. Il gruppo nasce proprio da queste considerazioni: conoscenza, informazione e confronto “.

2) ( RTS ) Quali sono gli aspetti più importanti del gruppo.
M.P.  “L'aspetto più importante per ora è aver acquisito credibilità e stima reciproca nel gruppo perché sono gli elementi basilari per creare una forte coesione, questo è riscontrabile anche dal numero dei membri che hanno aderito e continuano ad aderire giornalmente “.

3) ( RTS ) Quali sono i suoi obiettivi futuri.
M.P.  “Per il futuro trovare coesione e stima con altri gruppi presenti nel web per far sentire un unico urlo, l'urlo della scuola pubblica statale che arrivi fino alle stanze dei bottoni “.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.