sabato 8 novembre 2014

SCUOLE & professori “in vendita”: la “promozione” SI PAGA in Moneta... oppure... in Natura !?!


Due giovani e, a quanto pare, attraenti professoresse di una scuola superiore di Arezzo
avevano escogitato un semplice sistema per intrattenere piacevoli incontri
con alcuni dei loro alunni dell'ultimo anno.
In sostanza si trattava di rapporti erotici consumati in un casolare di campagna,
addrittura preso in affitto allo scopo dalle due donne, una di 38 e l'altra di 43 anni.
"Oggi gita in campagna", era il messaggio in codice che le due insegnanti inviavano agli alunni prescelti per avvisarli di prepararsi alla “passeggiata bucolica” …
… Tutti maggiorenni e pienamente soddisfatti delle frequenti gite in campagna. Anche se sull'eticità delle azioni delle docenti hard ci sarebbe molto da discutere.

…LA VICENDA PRURIGINOSA HA CREATO NON POCO SCALPORE AD AREZZO TANTO CHE IN CITTÀ SI GRIDA ALLO SCANDALO ANCHE
PERCHÈ LE DUE INSEGNANTI,
NON ESSENDOCI STATA ALCUNA DENUNCIA ESSENDO I RAGAZZI MAGGIORENNI,
RISULTANO ANCORA AL LORO POSTO DI LAVORO…

…Quando gli investigatori, riporta La Nazione,
HANNO SCOPERTO CHE I DOPOSCUOLA TUTTO ERANO FUORCHÉ CHE POMERIGGI TRASCORSI ALL’INSEGNA DELLA CULTURA E DEL SAPERE,
prima di avvisare il marito tradito hanno pensato bene di farsi affiancare da uno psicologo.
Troppo grande sarebbe stato per l’uomo scoprire la relazione della moglie con alcuni studenti. tgcom24.

Seguono 03 LINK di riferimento:
http://www.tecnicadellascuola.it/item/7337-professoresse-a-luci-rosse-ad-arezzo.html

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2014/11/07/news/professoresse_a_luci_rosse_incontravano_gli_alunni_con_sms_in_codice-99983445/

http://www.imolaoggi.it/2014/11/08/arezzo-due-professoresse-facevano-sesso-con-gli-studenti/
____________________________________________________________________________________

Art. 508 (della -VIGENTE- … e PRE-vigente… Legge 297/94) – Incompatibilità:

1. Al personale docente non è consentito impartire lezioni private ad alunni del proprio istituto.

2. Il personale docente, ove assuma lezioni private, è tenuto ad informare il direttore didattico o il preside, al quale deve altresì comunicare il nome degli alunni e la loro provenienza...

LINK (esemplificativo) di riferimento:
http://aldodomenicoficara.blogspot.it/2014/06/scuole-rischio-per-quadri-dirigenziali.html