giovedì 15 gennaio 2015

Calabria terra di cultura e non di fannulloni

Dopo  l'articolo del nostro Vincenzo Pascuzzi dal titolo " ALEX CORLAZZOLI DOVREBBE CHIEDERE SCUSA AI MAESTRI CALABRESI " in cui si dice: " Trovo del tutto gratuito, ingenuo, paradossale, offensivo, anche infamante il titolo "Assenteismo, sono i docenti calabresi a 'marinare' più volte la scuola" dell'articolo di Alex Corlazzoli su ilfattoquotidiano.it. Lo stesso articolo è pubblicato su Il Fatto Quotidiano di domenica scorsa 11 gennaio, con il titolo "Calabria, dove i maestri si ammalano di più". ". Si vuole elencare tra giornalisti, letterati e scrittori, quanto la Calabria abbia dato alla nazione in fatto di cultura e preparazione professionale
 
 
GIORNALISTI CALABRESI FAMOSI

• Cesare Lanza (1942) giornalista, scrittore, autore, regista [Membro Onorario di "CALABRIA nel mondo... CALABRESI illustri"]

• Antonio Nicaso, giornalista, scrittore, ricercatore, docente e consulente.

• Antonio Marziale, Fondatore e Presidente dell'Osservatorio sui Diritti dei Minori. E' giornalista, Dirigente dell'Associazione Nazionale Sociologi ed è stato insignito della Laurea "Honoris Causa" in Psicologia Sociale.

• Luciano Rispoli (1932) linguista, giornalista, autore e conduttore televisivo e radiofonico; ex-dirigente RAI.

• Franco Mentana, l'indimenticabile "Frame" de "La gazzetta dello sport". Padre del giornalista Enrico Mentana.

• Anna La Rosa (Gerace, 1955), Giornalista Rai

• Elisabetta Mirarchi (Gagliato, 1959), Giornalista Raiuno Tv7

• Giuseppe (Bepi) Nava (Reggio Calabria, 1942) Capo Ufficio Stampa Rai

• Nino Pirìto (Cotronei, 1944),Giornalista e critico musicale «Il Secolo XIX»

• Vincenzo Pitaro (Gagliato,1958), Giornalista, Scrittore e Autore Siae per la parte letteraria.

• Dario Laruffa (Polistena, 1956), Giornalista Tg2

• Maria Latella (Reggio Calabria, 1957) Giornalista, Direttrice del settimanale «A».

• Renato Marengo (Vibo Valentia, 1943), Giornalista e conduttore radiofonico Rai

• Mario Fortunato, Giornalista e Scrittore «L'espresso».

• Massimiliano Capalbo (1973) giornalista e scrittore. Dal 2006 è uno degli organizers del Meetup degli Amici di Beppe Grillo.

• Franco Abruzzo (1939), presidente per lustri dell'Ordine dei giornalisti di Milano

• Dario Laruffa giornalista, conduttore RAI.

• Franco Schipani (1953) giornalista dagli USA per la RAI.

• Enzo Romeo (1959) giornalista professionista, vaticanista


• Franco Falvo (1965) giornalista, scrittore, autore. Nei suoi numerosi scritti, il suo interesse è sempre stato far conoscere le varie costumanze calabresi.

• Pino Nano caporedattore della sede RAI della Calabria

• Ada Saffo Sapere, giornalista.

• Piero Muscari giornalista

Rino Barillari, (Limbadi, 1945), Fotoreporter de «Il Messaggero» e giornalista-pubblicista. E’ stato denominato “The King of Paparazzi”.

• Francesco Kostner (Cosenza, 1959) Giornalista e saggista

• Maria Barresi (Reggio Calabria), Giornalista del Tg1 e scrittrice

• Giuseppe Sgambellone (Bagnara Calabria, 1956), Giornalista del quotidiano «Alto Adige»

• Pippo Marra (Castelsilano, 1936), Giornalista, editore dell'agenzia di stampa Adn-Kronos

• Anna Maria Mallamo, Giornalista della redazione Cultura di «Gazzetta del Sud» e scrittrice

• Francesco Verderami (Gioia Tauro, 1962), Giornalista del «Corriere della Sera»

   



- LETTERATI CALABRESI:


• Salvatore Settis (1941) archeologo, letterato, storico, è direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.

• Carmela Vircillo, professoressa di studi classici alla Columbia University di New York, attuale direttrice dell’American Academy in Rome.

• Vincenzo Guarna scrittore e studioso del novecento italiano e di Eugenio Montale in particolare

• Gustavo Valente storico.

• Flavio Magno Aurelio Cassiodoro (490-583 circa) letterato e storico romano, che visse sotto il regno romano-barbarico degli Ostrogoti e successivamente sotto il dominio bizantino.

• Leonzio Pilato (XIV secolo-1365) discepolo di Barlaam, fu insegnante di greco di Giovanni Boccaccio e Francesco Petrarca.

• Giovan Angelo Spagnolio letterato, scrittore e storico, fu Canonico e Rettore del Seminario arcivescovile di Reggio

• padre Francesco Russo (1908 - 1991) storico, socio fondatore della deputazione calabrese di storia patria.

• Umberto Bosco (1900-1987) storico e filosofo, critico della letteratura italiana

• Barlaam da Seminara di Calabria (1290–1350) monaco e teologo bizantino

• Luigi Accattatis (1838-1916) glottologo, storico e giornalista.

• Gabriele Barrio (1506-1577) umanista, primo storico della Calabria

• Luigi Costanzo (1886 - 1958) storico, letterato, educatore

• Rocco Giuseppe Tassone, è il massimo esponente vivente del dialetto calabrese e dell’etnografia religiosa.

• padre Stefano De Flores considerato a livello internazionale uno dei più autorevoli teologi mariani; inoltre profondo conoscitore dell'opera di Corrado Alvaro.

• Francesco Foberti (1866-1945). Scrisse alcune opere fondamentali per la conoscenza di Gioacchino da Fiore, tra cui "Gioachinismo antico e moderno". La biblioteca comunale di Rosarno porta il suo nome.

• Dionigi Alemagna (sec. XVI), letterato

• Stefano Alemagna (sec. XVI), letterato

• Girolamo Musitano (sec. XVI/XVII), storico.

• Sandro Paparatti (1915-1998) docente universitario. Molto apprezzati i suoi studi sulla letteratura francese

• Costantino Arlìa (1829-1915) linguista.

• Giuseppe Soda, Direttore dell'area organizzativa e personale presso la Sda Bocconi, la scuola di direzione aziendale del prestigioso ateneo italiano.

• Augusto Placanica, storico e celebre editorialista di diversi quotidiani.


 
SCRITTORI CALABRESI:

• Leonida Repaci scrittore, poeta, giornalista, fondatore del Premio Viareggio.

• Corrado Alvaro (1895–1956) scrittore, poeta e giornalista

• Rocco Carbone (1962-2008) critico della letteratura e romanziere

• Carlo Casentino tradusse La Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso in dialetto calabrese

• Sebastiano Di Marco (1938-1988) scrittore, poeta, giornalista, critico del cinema

• Simone Furnari certosino, scrittore e autore nel 1549 della "Sposizione... sopra l'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto"

• Sharo Gambino scrittore e giornalista

• Mario La Cava scrittore

• Domenico Mauro (1812-1873) poeta, saggista

• Nicola Misasi romanziere

• Vincenzo Padula scrittore, poeta, drammaturgo, saggista

• Francesco Perri scrittore

• Antonio Piromalli (1920-2003) italianista, critico letterario, scrittore, poeta

• Cesare Quintana scrittore di Favole in dialetto calabrese

• Francesco Saverio Salfi (1759–1832) letterato, poeta, librettista, politico.

• Luigi Siciliani (1881 – 1925) è stato scrittore, giornalista e uomo politico

• Agazio Trombetta storico e scrittore

• Vittoria Butera Scrittrice

• Domenico Zappone scrittore, giornalista

• Vincenzo Guerrazzi (1940) scrittore e pittore

• Saverio Strati (1924) scrittore

• Fortunato Seminara (1903-1984) considerato tra i più importanti scrittori meridionalisti del Novecento.

• Antonio Porchia (1885-1968) scrittore.

• Saverio Strati (1924) scrittore.

• Vincenzo Lacquaniti (1905-1971) scrittore.

• Vincenzo Marvasi (1912-1942), autore del poema eroicomico in sestine "La Medmea", che racconta la guerra immaginaria tra rosarnesi e nicoteresi per chi dovesse accaparrarsi l'eredità dell'antica Medma. Gli fu conferita la medaglia d'argento al valor militare.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.