sabato 12 dicembre 2015

Crolli nelle scuole: i bollettini di ScuolaOggi.Org


Si ripropongono i link dei primi 5 bollettini, riguardanti i crolli nelle scuole, pubblicati sul magazine milanese ScuolaOggi.Org :






Si ricorda che l’Osservatorio per l’edilizia scolastica previsto dall’art. 6 della Legge n.23 del 1996,  dopo un iniziale insediamento,  non è stato più convocato per quasi vent’anni. L’Osservatorio è ripartito lo scorso 8 gennaio. L’attuale composizione dell’Osservatorio deriva dal decreto del Ministro dell’Istruzione n. 88 del 2014 e prevede una “cabina di regia” con sede al Miur, cui partecipano rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, dell’Anci, dell’Upi e delle singole Regioni. L’Osservatorio si avvale, poi, di una Struttura tecnica di supporto, composta da rappresentanti dei Ministeri e rappresentanti degli Enti locali e territoriali, che elabora norme tecniche-quadro e controlla la corrispondenza tra gli interventi segnalati nei piani regionali con le informazioni contenute nell’Anagrafe dell’edilizia scolastica. Nella riunione dell’8 gennaio 2015 è stata invitata a partecipare anche la Struttura di missione per il coordinamento e l’impulso nell’attuazione degli interventi di riqualificazione di edilizia scolastica, istituita con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri il 27 maggio 2014. Il disegno di legge “La Buona Scuola” rende stabile la partecipazione della Struttura di missione ai lavori dell’Osservatorio e attribuisce a questo compiti di indirizzo strategico per la programmazione e per la definizione delle politiche di sviluppo in materia di edilizia scolastica.

 
Aldo Domenico Ficara