sabato 5 dicembre 2015

Scienza e Arte. Diversità e convergenze

Scienza e Arte. Diversità e convergenze è la rubrica aperiodica curata da Paolo Manzelli, docente di Chimica Fisica all'Università di Firenze. L’autore ha fondato il Gruppo Transdisciplinare denominato OPEN NETWORK for NEW SCIENCE [associazione internazionale telematica multidisciplinare]. Il gruppo ONNS&A è finalizzato a disseminare con metodologie di giornalismo scientifico on line, l'innovazione concettuale della scienza nel quadro dello sviluppo globale della Economia della Conoscenza. Manzelli è il direttore del Laboratorio di Ricerca Educativa del Dipartimento di Chimica dell’Università di Firenze. È anche uno studioso delle relazioni tra Creatività, Sviluppo Cerebrale ed Evoluzione Umana, settore in cui ha pubblicato in rete numerosi articoli di ampia diffusione. La rubrica è orientata a mettere in evidenza l'esigenza storica di una nuova ragione creativa, coscientemente finalizzata a ridefinire i parametri della epistemologia e dell'estetica contemporanee, sia nella scienza che nell'arte, al fine dichiarato di favorire lo sviluppo di una più profonda conoscenza della natura della vita, nel quadro della evoluzione cerebrale dell'intelletto umano.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.