sabato 27 febbraio 2016

Concorso a cattedra 2016: 4 regole per realizzare una lezione efficace


RTS si propone di dare un primo saggio sulla preparazione al concorso a cattedra 2016, evidenziando alcune regole di massima per svolgere una buona lezione in classe. Le prime regole di seguito esposte sono 4: 

Regola n. 1 – Fare continui richiami al vissuto degli studenti, alle loro esperienze reali e quotidiane. Può essere molto efficace mostrare loro articoli di settore in cui si parla degli argomenti trattati  o articoli di giornale dove ci sono solo scoop giornalistici ma l’effetto sul catturare l’ attenzione dei discenti è assicurato.
Regola n. 2 – Sollecitare continuamente la memoria visiva degli studenti. Se è vero che oltre l’80% delle informazioni che ci provengono dal mondo esterno sono affidate alla percezione visiva allora è su questa che occorre puntare.
Regola n. 3 – Far realizzare prodotti  e manufatti agli studenti. Nulla è più efficace del fare nell’apprendimento. Solo attraverso la creazione manuale di ciò che si è appreso nella teoria sarà possibile il vero apprendimento, quello profondo e duraturo.
Regola n. 4 – Usare Facebook ( http://www.educationduepuntozero.it/community/usare-facebook-come-strumento-didattico-3078077593.shtml )  per stimoli creativi, studiare con il glossario, realizzare uno scrapbook per fotografare gli step progettuali di un argomento, disegnare una linea del tempo,  sono tutti funzionali all’apprendimento e al consolidamento di nuove conoscenze e competenze.

 
Aldo Domenico Ficara