venerdì 12 agosto 2016

PSP - Rondolino: querela doveva essere e querela fu

Prodotta il 12 agosto  la denuncia/querela contro Fabrizio Rondolino, giornalista presso l’Unità, da parte dell’avv. Gianfranca Bevilacqua su iniziativa dei Partigiani della Scuola Pubblica .
Contestualmente è anche avvenuta la presentazione di un esposto, per gli stessi fatti, dinanzi al Consiglio Nazionale Ordine Giornalisti, Consiglio Ordine Giornalisti del Lazio (dove risulta iscritto) e Consiglio Disciplina del medesimo ordine. La deplorevole e reiterata aggressione verbale del giornalista contro i docenti, in special misura meridionali non poteva, infatti,  ulteriormente passare inosservata. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata stavolta il  tweet del 06.08.16, pubblicato sul profilo “@frondolino”:
Mi chiedo come possano fare i bagagli e traslocare se passano il tempo qui su twitter a insultarmi (parlo delle capre deportate)” in cui il giornalista aggiunge l’ingiuria al danno nei riguardi dei docenti trasferiti in questi giorni dal sud al nord, docenti che saranno costretti a lasciare la famiglia per un destino incerto e, cosa che hanno compreso in pochi, con scarse probabilità di rientro.
Si ricorda che RTS aveva dato notizia  nei giorni scorsi di questa iniziativa dei Partigiani della Scuola Pubblica