domenica 2 ottobre 2016

Alcuni commenti all’articolo sull’insegnante sgridata perché entrata in segreteria fuori orario


Si riportano alcuni commenti  scritti su Facebook all’articolo di RTS (http://aldodomenicoficara.blogspot.it/2016/09/insegnante-sgridata-perche-entrata-in.html ) dove si registrava uno spiacevole episodio per l'orario della segreteria non coincidente con quello di servizio di una docente:
M. A. P. ( Docente ): la segreteria è un ufficio pubblico e deve osservare gli orari dell'ufficio pubblico, nella scuola dove sono stata in servizio anni fa qualcuno esasperato per i continui richiami ad un orario non osservato , ha chiamato le forze dell'ordine, risultato : l'orario esposto è stato immediatamente strappato e le applicate sono state invitate a rispettare l'orario di un qualsiasi ufficio pubblico
G. G. ( DSGA): Chi e quando poi sbrigare le pratiche dell'Ufficio?, di notte?
S. P. ( Docente ): gli orari della segreteria non sono in sintonia con quelli dei docenti .. esempio : infanzia orari di lavoro docenti 7,55-13,00 / 11,00- 16,00.. orari segreteria 11,30- 13,00..... quando vado ??
G. G. ( DSGA ): Sig.ra docente S. far iniziare la scuola dell'infanzia alle 8,00 didatticamente e pedagogicamente è un del tutto inadatto. La quasi totalità dei pedagogisti sostengono che la didattica dovrebbe iniziare dopo le 9,00. Sono stato DSGA e vi capisco ma i docenti devono anche capire che l'Ufficio di Segreteria ha delle scadenze quotidiane da rispettare e se devono ricevere ogni 5 minuti non possono adempiere al loro dovere e chi ne risponde? Le forze dell'ordine hanno commesso un grave abuso ed io le avrei perseguito penalmente. Ricordo che negli altri uffici ci sono impiegati che lavorano allo sportello e altri negli uffici. Questo nella Scuola, tecnicamente, non è possibile anche alla luce dei continui tagli di personale e di nuovi adempimenti da svolgere. Grazie per l'attenzione.

 

Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.