giovedì 27 ottobre 2016

Ricordiamo chi ha scritto il rapporto su La Buona Scuola


Nei ringraziamenti pubblicati alla fine del rapporto de La Buona Scuola si possono leggere i nomi delle persone che si sono impegnate alla sua stesura. Ringraziamenti fatti allora dal Premier Matteo Renzi, che oggi ripensa agli errori comunicativi della legge 107. Nei ringraziamenti al rapporto de La Buona Scuola  si scrive: “Il Rapporto “La Buona Scuola. Facciamo crescere il Paese” è il frutto del lavoro portato avanti congiuntamente, tra luglio e agosto 2014, dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal Ministro Stefania Giannini. Ringraziano Alessandro Fusacchia e Francesco Luccisano per aver curato la stesura del Rapporto. Ringraziano tutti coloro che hanno contribuito ai lavori dei due “cantieri sulla scuola” del MIUR: i tre Sottosegretari Angela D’Onghia, Roberto Reggi e Gabriele Toccafondi; i dirigenti del Ministero; i presidi e gli insegnanti; gli altri esponenti di mondi connessi con la scuola – dall’università, alla pubblica amministrazione, all’impresa. Li ringraziano per la passione e la qualità delle loro analisi e riflessioni. Ringraziano i loro staff per il grande lavoro di squadra portato avanti in questi mesi sulla scuola. Un ringraziamento particolare, infine, a Simona Montesarchio, Damien Lanfrey, Donatella Solda, Antonio Aloisi e Matteo Benedettino, per aver contribuito – letteralmente giorno e notte – alla redazione del Rapporto . Roma, 3 settembre 2014”

 

Aldo Domenico Ficara