venerdì 28 ottobre 2016

Un super ponte per insegnanti “ deportati “


Il Miur ha disposto che l’allestimento dei luoghi che saranno adibiti a seggi elettorali per il prossimo referendum costituzionale inizierà nel pomeriggio del 2 dicembre, mentre per tutta la giornata di lunedì 5 dicembre i locali resteranno a disposizione delle Amministrazioni Comunali. Quindi, le scuole resteranno chiuse sabato 3 dicembre e lunedì 5 dicembre. In altre parole sarà una settimana prodiga di vacanze per gli studenti e gli insegnanti delle scuole adibite a seggio elettorale, poiché pochi giorni dopo è in programma il ponte dell’Immacolata dell’8 dicembre. Potrebbe essere l’occasione giusta per tutti quei docenti meridionali, definiti da molti addetti ai lavori come insegnanti “ deportati “, ovvero trasferiti questa estate al nord del Paese dal famigerato algoritmo ( software ancora secretato ). Un super ponte che potrebbe partire dal due novembre e terminare il nove novembre ( 6 e 7 novembre chiesti come permessi retribuiti per motivi personali ), utile alla riunione in terra natia di molte famiglie.
 
Aldo Domenico Ficara