domenica 20 novembre 2016

Chiuse 27 scuole paritarie che non rispettavano gli obblighi di legge


 
 
Il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, e il Sottosegretario, Gabriele Toccafondi, con riferimento  alla chiusura di numerose scuole paritarie che non rispettavano gli obblighi di legge, hanno dichiarato: “Nei primi 6 mesi del 2016 gli ispettori del ministero dell’Istruzione hanno visitato 288 scuole paritarie di secondo grado, dove si rilevava una sostanziale differenza fra il numero di iscritti al primo anno e quello di iscritti all’Esame di Stato: a 27 istituti è stata revocata la parità, mentre in 145 casi gli ispettori hanno rilevato problematiche da sanare ed è in corso la conferma della parità “.

 
Aldo Domenico Ficara