venerdì 4 novembre 2016

Collegio docenti: tre personaggi in cerca di autore


Si riportano altri 3 personaggi del collegio docenti tratti dal post “Studio antropologico del Collegio Docenti “. Questi sono l’astenuto, il polemico e il maniaco del verbale: “
·        l’astenuto: di solito costui è un docente precario o un supplente, che, sapendo di dover lasciare la scuola di lì a poco, o temendo che ciò possa avvenire da un momento all’altro (come nei casi di incarico fino ad avente diritto), quando è ora di votare una decisione è uno dei pochi, se non l’unico, ad astenersi (la maggioranza è tipicamente favorevole per inerzia, e i pochi contrari sono quelli che rientrano nella categoria del “polemico”, insieme a qualcun altro che la pensa allo stesso modo ma ha meno faccia tosta di esporsi in prima persona);
·        il polemico: contrario per definizione a tutto ciò che viene discusso e solitamente di carattere focoso, non si fa alcun problema ad alzare i toni al di là di un’auspicabile aurea mediocritas; i suoi interventi spesso si rifanno al concetto di “diritto acquisito”, e possono a volte essere considerati una forma di ostruzionismo in piena regola, dal momento che non è infrequente che proprio a causa della loro ampiezza si arrivi ad aggiornare la riunione;
·        il maniaco del verbale: richiede che qualsiasi cosa egli dica sia messa a verbale, talora nemmeno esprimendola oralmente di fronte a tutti, ma semplicemente consegnando al verbalista un foglio con quello che vorrebbe fosse trascritto, anche come integrazione al verbale della seduta precedente “.

 

Buon collegio docenti a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.