domenica 20 novembre 2016

Come voteranno i "Nastrini Rossi" della Puglia al prossimo referendum costituzionale ?


 
 
I docenti che fanno parte del movimento dei  "Nastrini Rossi" della Puglia  (circa 3mila e 200 docenti pugliesi assunti nelle cattedre del centro nord Italia con l’algoritmo predisposto dal ministero nell'ambito della "Buona scuola")  presenti alla convention di Renzi a Bari sono riusciti ad incontrare il premier Matteo Renzi e a consegnare la lettera in cui chiedono di risolvere il problema dei trasferimenti in sedi lontane da quella di provenienza. A tal riguardo il Presidente del Consiglio dichiara che pensa alla realizzazione di un decreto legge ad hoc, mirato a trovare soluzioni concrete per risolvere il problema della mobilità. La domanda sorge spontanea: “ dopo la consegna di questa lettera al Premier,  come voteranno i "Nastrini Rossi" della Puglia  al prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre ? Probabilmente saranno 3mila e 200  SI.


Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.