venerdì 4 novembre 2016

L’assenza fatta di lunedì prevede l’obbligo per la scuola di disporre la visita fiscale


 
 
L’art. 55 septies del D. Lgs. n. 165/2001, quinto comma, come modificato dalla legge n. 111/2011 prevede l’obbligo da parte dell’Amministrazione di disporre visite fiscali fin dal primo giorno solo nel caso di assenze che si verifichino nelle giornate immediatamente precedenti o successive a quelle non lavorative (se il giorno di malattia o uno dei giorni di malattia cada subito prima o subito dopo la domenica o altra festività). La definizione di “giornata non lavorativa”,  in base all’ orientamento espresso dal Dipartimento della Funzione Pubblica, deve fare riferimento all’articolazione del turno cui l’operatore scolastico è assegnato.  Per tutti gli altri casi le visite fiscali sono affidate alla discrezionalità del Dirigente scolastico.

 

Aldo Domenico Ficara