sabato 26 novembre 2016

Prima di ogni voto tornano puntuali gli 80 euro


 
 
E’ noto a tutti come Mussolini usasse spostare di continuo i pochi ed inefficienti carri armati di cui disponeva per far credere a tutti, e ad Hitler in particolare, di avere un esercito ben più potente della misera realtà che la guerra avrebbe ben presto dimostrato. Oggi con le politiche del governo Renzi succede lo stesso, solo che al posto dei carri armati, a spostarsi ci sono sempre i famosi aumenti di circa 80 euro ( il primo aumento di 80 euro è stato quello precedente le ultime elezioni europee ). Ultimo in ordine di tempo l’ipotizzato aumento stipendiale degli insegnanti: 85 euro lordi al mese. Sarà un caso, o ci ritroviamo sempre al cospetto di corsi e ricorsi storico propagandistici ?

 

Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.