martedì 6 dicembre 2016

Casolare Alberelli, esempio di scuola parentale


In mezzo agli alberi del “Casolare Alberelli” di Nibbiaia è nata un'idea che sta muovendo in questi giorni i primi passi, mirando all'attivazione nel mese di settembre: la “Scuola Media Normale Alberelli”, una scuola parentale autogestita e autofinanziata dai genitori improntata a nuove metodologie formative. L'idea nasce dai proprietari del “Casolare Alberelli”, con un passato nella cooperazione internazionale in America Latina.  I proprietari del “Casolare Alberelli” Dichiarano: «Grazie alla rete dei nostri contatti che ci hanno aiutato a concretizzare questa idea, insegnanti, accademici, formatori, in particolare un  filosofo e formatore dell'Università di Pisa che sarà il coordinatore dell'intero progetto, abbiamo pensato alla creazione di questa scuola parentale che è resa possibile dalla legge italiana ". Nel programma si trovano corsi di programmazione informatica, astronomia e fisica, storia delle religioni, educazione ecologica e ambientale. Tutti i moduli formativi saranno tenuti da insegnanti universitari che hanno una particolare esperienza anche con i bambini. La scuola sarà autofinanziata dai genitori che condivideranno ognuno una quota per gli stipendi degli insegnanti, anche se alcuni interverranno gratuitamente, e per le ordinarie spese di gestione». L'aula a disposizione è un'ampia sala dalle grandi vetrate che si affaccia dalle colline al mare ma l'intera area del casolare con i suoi 40 ettari sarà un'aula allargata.