mercoledì 14 dicembre 2016

Per i genitori è una moda picchiare i proff. di matematica?


Come riportato stamani dall’edizione della Basilicata de Il Quotidiano del Sud, un docente di matematica del Liceo scientifico Dante Alighieri di Matera è stato aggredito ieri pomeriggio (martedì 13 dicembre), durante i colloqui scuola-famiglia, dal padre di una studentessa. Secondo quanto si è appreso, il professore, che è stato soccorso dai sanitari del 118, ha riportato ferite giudicate guaribili in 30 giorni. L’aggressione è avvenuta dopo che il docente, nel corso del colloquio, aveva comunicato all’uomo il cattivo rendimento della studentessa nel primo periodo dell’anno scolastico. Un insufficienza evidentemente indigesta per il genitore e che ha aperto un’indagine sull’episodio, attualmente in corso da parte delle forze dell’ordine. A tal riguardo si vuole ricordare un altro episodio,  avvenuto un mese fa circa:  quello di un professore di scienza e matematica dell’istituto comprensivo "Antonino Caponnetto" del quartiere palermitano di Tommaso Natale che è stato preso a calci e pugni davanti alla scuola dai genitori di un suo alunno e da un’altra coppia. La sua colpa: aver buttato fuori dall’aula lo studente e il suo compagno di banco perché chiacchieravano durante la lezione. Due professori picchiati, tutti e due di matematica, sarà un caso ?
Aldo Domenico Ficara