sabato 10 dicembre 2016

Sarà Simona Malpezzi il nuovo Ministro dell’istruzione ?


E’ probabile che  Paolo Gentiloni  (già Ministro degli esteri) possa ricevere a breve l’incarico di formare un nuovo Governo.  In questo caso il nuovo Governo potrebbe continuare, seppur con qualche ritardo rispetto alla tabella di marcia stabilita da Renzi, con la riforma della scuola. Nei prossimi mesi, infatti, era prevista l’approvazione delle deleghe previste dalla Buona Scuola ( legge 107/15 ), come ad esempio quella per l’introduzione di nuove norme per il reclutamento e quella sulla riforma della scuola d’infanzia e la nascita del sistema integrato 0-6. In questo contesto politico Simona Malpezzi  potrebbe essere il nuovo Ministro dell’Istruzione nel caso in cui, molto probabile, non si tornerà a votare prima dell’approvazione di una nuova legge elettorale. Da diversi giorni infatti circola il nome della deputata PD Simona Malpezzi come candidata numero uno per la sostituzione di Stefania Giannini alla guida del Ministero dell’Istruzione. Questa ipotesi potrebbe non essere gradita dal mondo della scuola, che con il suo NO al referendum costituzionale chiedeva a gran voce un cambio radicale sulle politiche scolastiche.

 

Aldo Domenico Ficara

 

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.