lunedì 23 gennaio 2017

Al collegio docenti meglio arrivare puntuali e rimanere presenti fino alla fine della riunione





Il Tribunale di Modena Sez. lavoro, con la Sentenza del 25-03-2016 ha respinto il ricorso di una  docente che era arrivata con mezz’ora di ritardo al collegio dei docenti, e si era allontanata dallo stesso prima che fosse finita la riunione. Il Tribunale ha eccepito  i seguenti motivi: “ È vero che i docenti hanno pari dignità all’interno del collegio, ma ciò significa che ciascuno di loro ha gli stessi diritti e i medesimi doveri in relazione alle competenze decisionali, proprie del collegio, non che ciascuno può arrivare o andarsene a seconda delle proprie esigenze, o anche partecipare o non partecipare a seconda delle proprie esigenze, gestendo liberamente il numero complessivo delle ore delle attività funzionali, pena l’impossibilità di far funzionare efficacemente il collegio, rendendo aleatoria la presenza di chi lo compone. Ciascun docente è tenuto a partecipare alle riunioni del collegio docente – dall’inizio fino a quando non terminano – salva la facoltà di assenze giustificate “.


Aldo Domenico Ficara