venerdì 27 gennaio 2017

Aumento stipendiale degli insegnanti del tutto inadeguato


 
 
“85 euro per gli insegnanti sono pochi”. A dirlo è il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli che, in un’intervista a Radio1, si dice pronta ad aprire un confronto con i sindacati di categoria per il rinnovo dei contratti.  Per prima cosa bisogna definire l’arco temporale dell’aumento stipendiale. Se questo arco temporale fosse di un solo anno, allora l’aumento stipendiale sarebbe uguale a 85 euro lordi mensili, ovvero quasi 50 euro netti al mese ( aumento stipendiale basso ma non irrilevante ). Però l’aumento potrebbe essere diluito in più anni, con la conseguenza di un incremento stipendiale per anno notevolmente inferiore a 85 euro lordi ( aumento del tutto irrilevante ). In quest’ultimo caso noi di RTS siamo in perfetta sintonia con le dichiarazione del ministro.

 

Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.