sabato 18 febbraio 2017

Continua l’incubo meningite nelle scuole italiane


 
 
Un ragazzo di 15 anni è ricoverato da ieri pomeriggio in condizioni "molto gravi" all'ospedale Infermi di Rimini, per una sepsi causata da un'infezione da meningococco. A dare notizia del nuovo caso di meningite è l'Ausl della Romagna, che ha disposto la profilassi per i familiari e per altre 160 persone circa. Oltre alla presa in carico del paziente - informa l'azienda sanitaria - è stato immediatamente attivato il Dipartimento di sanità pubblica che, già nella serata di ieri, ha proceduto a effettuare in via preventiva l'indagine epidemiologica che ha portato alla profilassi sui contatti diretti del paziente, come da protocolli clinici.

 

Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.