lunedì 13 febbraio 2017

Vincenzo De Luca: Dobbiamo chiedere scusa al mondo della Scuola





Vincenzo De Luca, governatore della Campania , in un suo intervento alla direzione nazionale del Partito Democratico ha detto: “ Dobbiamo cercare di ricostruire una sintonia umana con un mondo che si è allontanato da noi. C’è un mondo che ha avvertito la nostra azione come un accanimento burocratico contro di sé. Dobbiamo chiedere scusa al mondo della Scuola”.  Una dichiarazione che evidenzia come la scuola abbia influito sul voto referendario del 4 dicembre 2016, e come potrebbe influire sulle prossime elezioni politiche.

Aggiornamento 20 luglio 2017:  Le scuse agli insegnanti ad oggi si sono materializzate con il mancato rinnovo contrattuale, con il tentativo di tenere le scuole aperte d'estate senza una adeguata copertura finanziaria e con le bocciature di massa al concorso a cattedra


Aggiornamento 08 settembre 2017: notizia di questi giorni è che Matteo Renzi salirà in cattedra, a fine settembre e con cadenza settimanale, nella sua Firenze per tenere un corso sull'Unione europea agli studenti del Breyer center, la sezione fiorentina della Stanford university.. Un modo originale per chiedere scusa a tutti gli insegnanti trasferiti d'ufficio.




Aldo Domenico Ficara