domenica 12 marzo 2017

Scuola trova un supplente attraverso un giornale di annunci


 
 
La Dirigenza di un Istituto Superiore di Sacile (Pordenone)  ha individuato  un insegnante supplente che nelle graduatorie ufficiali esaurite era impossibile trovare,  attraverso  un trafiletto pubblicato su una "free press" locale. Il trafiletto diceva "Impartisco ripetizioni di Chimica". A questo punto la segreteria della scuola si è rivolta all’autore del messaggio dopo aver provato ogni altro metodo ufficiale. A tal riguardo il dirigente del 'Marchesini' di Sacile ha detto:  "Non sapevamo più cosa fare, e così le mie collaboratrici hanno notato l'annuncio. Dopo un'ora questo giovane neolaureato era già in classe, davvero un ottimo acquisto sotto il profilo professionale ". Il problema dell'impossibilità di reperire personale con la necessaria qualifica è diffuso in molte regioni italiane, più marcato nel nord del Paese.

 

Aldo Domenico Ficara