venerdì 2 giugno 2017

La figura del Ds è considerata come un imprevedibile autocrate


 
 
" La vita del dirigente scolastico è davvero dura? Gli stessi docenti non sono propensi a riconoscere loro questo dato di fatto ai loro ex-colleghi. In ambito scolastico la figura del capo d’istituto è considerata come un odioso e imprevedibile autocrate che fa il bello e il cattivo tempo, a sua totale discrezione, pur non possedendo la minima competenza gestionale ". Questa è la parte iniziale di un articolo pubblicato su OrizzonteScuola da Vittorio Lodolo D'Oria che puntualizza una delle relazioni fondamentali della vita quotidiana all'interno delle nostre scuola.

 
Aldo Domenico Ficara