venerdì 30 giugno 2017

Raddoppiamo lo stipendio agli insegnanti: Il pensiero della Ministra Fedeli coincide con quello di RTS

La Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, ospite di David Parenzo alla trasmissione L’Aria che tira di La7. «Io penso che quella dell’insegnante dovrebbe essere una delle professionalità maggiormente pagate in questo Paese perché hanno in mano il futuro e il destino dei giovani», ha detto Fedeli tornando a vestire per un attimo i panni della sindacalista di lungo corso. «Ma quanto secondo lei?», le ha chiesto Parenzo. «Il doppio di quello che prendono oggi».«Quindi circa tremila euro?». «Più o meno - ha risposto lei -. Come del resto fanno negli altri Paesi, la Francia e la Germania, in particolare in Germania». Quelle della Ministra sono le stesse riflessioni pubblicate su RTS qualche settimana fa, precisamente il 27 e 28 maggio 2017 con la pubblicazione di 2 articoli:

Il primo pubblicato il 27 maggio dal titolo “ Vogliamo una scuola migliore? Raddoppiamo lo stipendio degli insegnanti “


Il secondo pubblicato il 28 maggio dal titolo “Se non si raddoppia lo stipendio degli insegnanti, allora è meglio chiudere le scuole e tutti a casa “


Pur essendo consapevoli che non esistono coperture finanziarie per tali aumenti stipendiali, ci fa piacere qualche volta essere in sintonia con la Ministra Valeria Fedeli. Però rimaniamo sempre in allerta, prima il raddoppio dello stipendio e poi il consenso elettorale alle politiche.


Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.