giovedì 15 giugno 2017

Valeria Fedeli, seduta ai banchi del governo, si è fatta male ad un braccio



L'approdo al Senato del ddl sullo Ius soli è stato accolto da urla fuori e dentro Palazzo Madama. Durante la confusione anche il Ministro dell’istruzione Valeria Fedeli, seduta ai banchi del governo, si è fatta male ad un braccio, tanto che è dovuta ricorrere alle cure dell'infermeria dove è stata medicata con cerotti e antidolorifici. Secondo alcuni esponenti Dem, la ministra era ai banchi del governo quando i senatori della Lega sono arrivati di corsa "con i cartelloni e l'hanno spinta contro il tavolo e le sedie". Poi con 140 caratteri Fedeli rassicura tutti: "Sto bene, grazie. Non saranno i tentativi di sopraffazione a fermare una battaglia di civiltà come lo #IusSoli". Al Ministro auguri di pronta guarigione da parte di tutta la redazione di RTS



Aldo Domenico Ficara