mercoledì 19 luglio 2017

Codogno: parla la Ds del docente assenteista



Riportiamo dalle pagine de Il Giorno  la testimonianza della dirigente scolastica dell’istituto superiore di Codogno e dell’istituto Merli Villa Igea di Lodi in merito al docente assenteista Alfredo M. indagato per truffa aggravata ai danni dello Stato. La preside ha detto: “Il professore lavorava qui già da prima che arrivassi io ma, in tre anni di presidenza, l’avrò visto tre volte e mai in classe . L’indagine comunque andava fatta e ora sarà il tribunale a stabilire quanto dovuto, io intanto posso dire che il docente da marzo non era più di ruolo (la preside non può invece specificare la motivazione) e da settembre probabilmente qualcuno prenderà definitivamente il suo posto.  A me spiace sia uscita questa storia perché si rischia si generalizzi un comportamento anomalo investendo in maniera negativa una categoria di insegnanti, i 150 della mia scuola e i colleghi in generale, che fanno invece il loro lavoro in modo grandioso e onesto, assumendosi una serie di incarichi e responsabilità e facendolo al meglio. Questa è un’anomalia. Io sono dirigente da tre anni ed è il primo e unico caso anomalo di cui ho sentito parlare “




Aldo Domenico Ficara