lunedì 10 luglio 2017

Danneggiata la statua di Giovanni Falcone. Banda di vandali o avvertimento mafioso ?



A Palermo nel quartier “Zen”  è stata danneggiata  la statua di Giovanni Falcone, un busto che si trova davanti la scuola a lui intitolata . A tal riguardo riportiamo un post del Presidente del Senato Pietro Grasso,  pubblicato nella sua pagina Facebook: “ Di notte, contro la statua di Giovanni, dentro una scuola. È difficile immaginare qualcosa di più vile e squallido.  Se è un avvertimento mafioso sarebbe una prova di debolezza, non di forza; se invece si trattasse del gesto di una banda di vandali sarebbe l'ulteriore conferma che dobbiamo ripartire dalla scuola, grazie all'impegno dei docenti che ogni giorno educano i cittadini di domani, e da un maggior controllo del territorio, per prevenire questo tipo di comportamenti.  Abbiamo una certezza, non illudetevi: ogni volta che proverete a infangare la memoria di uomini come Falcone noi la proteggeremo. E ogni volta che distruggerete una statua saremo pronti a ricostruirla.  Quando si prende di mira una scuola si vuole aggredire il futuro: sono vicino a chi vive, da studente o lavoratore, l'Istituto "Giovanni Falcone" di Palermo “.




Aldo Domenico Ficara